Servizio Nazionale

L'Aquila, 2009 - Attività di ricerca e soccorso delle strutture operative in seguito al terremoto del 6 aprile 2009

L’Italia è tra i Paesi più esposti ai rischi naturali e legati alle attività dell’uomo. Ciò rende necessario un sistema che assicuri in ogni area la presenza di risorse in grado di intervenire in tempi brevi e in modo coordinato in emergenza, ma anche di operare per prevenire e, per quanto possibile, prevedere eventuali disastri.

Per questo motivo in Italia la protezione civile non è un compito assegnato a un singolo ente, ma una funzione attribuita a un sistema integrato, composto da strutture pubbliche e private, centrali e territoriali: il Servizio Nazionale, istituito nel 1992 con la legge n. 225 e riformato nel 2018 dal Codice della Protezione Civile.

Roma, 2020 - Riunione del Comitato Operativo per l'emergenza Coronavirus
Attività

Previsione e prevenzione dei rischi, gestione e superamento dell'emergenza sono le attività di...

Firenze, 1966 - Alluvione
Protezione civile nella storia

La nascita e l'evoluzione della protezione civile in Italia è strettamente legata alle...